Airbnb continua a stringere partnership con le compagnie aeree. Dopo Qantas e Virgin Atlantic adesso è la volta di Delta

airbnb_poolnmtnview-1

Foto tratta da Delta Air lines

Continuano le partnership tra le compagnie aeree e Airbnb, uno dei grandi operatori della sharing economy. Dopo Virgin Atlantic e Qantas – di cui SocialEconomy ha scritto rispettivamente a novembre 2015 e lo scorso mese di ottobre  – adesso è Delta Air Lines ha annunciarla. L’accordo raggiunto consente ai membri del programma frequent flyer SkyMiles, di accumulare miglia soggiornando in una delle strutture del colosso dell’homesharing. Per aver diritto all’accumulo delle miglia occorre effettuare le prenotazioni tramite il sito dedicato delta.com/airbnb. I membri di SkyMiles che acquiseranno un alloggio di Airbnb tramite il sito web dedicato riceveranno 1 miglia per ogni dollaro USA speso su Airbnb per i soggiorni qualificanti. In più i nuovi utenti Airbnb godranno di un bonus massimo di 1.000 miglia e US $ 25 di sconto, mentre i nuovi host airbnb potranno avere un bonus fino a 25 mila miglia. Delta è una delle principali compagnie aeree degli Stati Uniti e del mondo che collega oltre 300 città in 60 paesi.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...