Arriva dal Giappone la macchina fotografica che scatta foto al battito di ciglia 


Scattare una foto è diventato per molti un gesto che si ripete più volte al giorno. Una startup giapponese promette ora di semplificare la procedura di scatto attraverso il lancio di una fotocamera che una volta fissata nella montatura degli occhiali consente letteralmente di scattare una foto con un battito intenzionale di ciglia. Il nome di questo gadget tecnologico wearable è Blincam. La sua particolarità risiede nel sensore che è in grado di distinguere il normale battito delle ciglia da un determinato battito intenzionale. la fotocamera grazie a una connessione Bluetooth integrata è in gradi di connetersi allo smartphone e cosi gli scatti possono essere condivisi sui social network oppure conservate nel “rullino”. Gli inventori di Blincam hanno lanciato alcuni giorni fa una campagna di crowdfunding, il finanziamento collettivo dell’era della sharing economy, sulla piattaforma Makuake. Al momento il progetto risulta totalmente finanziato – mancano comunque ancora circa 50 giorni alla deadline – e ha raccolto oltre 15 milioni di Yen giapponesi. Secondo alcune indiscrezioni a novembre lo stesso progetto dovrebbe essere riproposto su Kickstarter e quindi per il grande pubblico internazionale. Il prezzo di listino dichiarato sul sito di crowdfunding è di 19,800 Yen pari a circa 170 euro. Tempi di consegna previsti a partire da gennaio 2017.

Video https://m.youtube.com/watch?v=CKul4f239z4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...